lunedì 3 luglio 2017

NUVOLEBLU Bio-Profumeria On-Line LA MIA ESPERIENZA

nuvoleblu-logo

Tempo di saldi, tempo di shopping e cosa c'è di meglio di un nuovo shop on line per poter ordinare, comodamente da casa, i nostri prodotti bio preferiti?

NuvoleBlu è uno shop online di cosmetici bio con cui ho avuto l'onore di collaborare. 

Questo articolo, diversamente dal solito, non sarà su un prodotto specifico, ma vi parlerò della mia esperienza su questo nuovo e-commerce.

Il sito web


NuvoleBlu-pagina-iniziale

La prima cosa che salta all'occhio, quando si parla di un sito web, è la grafica
Quella di NuvoleBlu è deilcata, essenziale, fresca e giovane. I caratteri con colori pastello danno subito una sensazione di relax rendendo la navigazione in vero piacere.

I menù a tendina sono ben organizzati e suddividono i prodotti sulla base del loro utilizzo oppure per marchio.

I marchi presenti nella bio-profumeria on-line NuvoleBlu sono in continuo aggiornamento, ricordiamoci che è uno shop giovane, ma possiamo già trovare i brand più famosi e i nostri preferiti oltre ad altre aziende interessanti.





Molto interessanti sono le sezioni materie prime dove troviamo materiali puri accuratamente descritti.


lifestyle, con carinissimi charm fatti a mano con materiali biologici e oli essenziali dai molteplici benefici.


lifestyle




Una menzione davvero speciale devo infine riservarla ai filtri presenti sulla sinistra, che ci permettono di facilitare la nostra ricerca: il filtro prezzo per tenere sotto controllo il tetto massimo di spesa che vogliamo per singolo prodotto, tipo di pelle e tipo di capelli per trovare immediatamente il prodotto che fa per noi ed infine, ma non meno importante, il filtro certificazioni dove sono elencate le certificazioni presenti sui prodotti e che ci permette di scegliere solo i prodotti con una determinata certificazione.














Il mio ordine

Chi mi segue sul mio profilo instagram sa che ho ricevuto, dall'amministratrice dello shop, un buono spesa da 30€ grazie al quale ho potuto scegliere dal sito i prodotti più adatti a me per poter testare, oltre alla navigazione, anche tutti gli step successivi e se vogliamo ancora più importanti durate gli acquisti on-line. 

Una volta aggiunti i prodotti al carrello basta andare sull'icona a forma di borsetta in alto a destra, per vederne il dettaglio, visualizzare gli omaggi ed inserire un eventuale coupon omaggio (a questo proposito vi ricordo il buono sconto del 15% inserendo il coupon memoryofabeautyaddict valido fino al 31 luglio su tutto il sito esclusi i prodotti in promozione)
carrello
(immagine dimostratva)

Appena inserirete anche un solo acquisto nel carrello verrà aggiunto un kit di campioncini omaggio e credetemi sono davvero tantissimi, mentre a 45 € un altro omaggio: La Scatolina delle Nuvole.

La spedizione

La spedizione attualmente avviene tramite corriere GLS e le spese sono così ripartite:
- per ordini superiori a 60€ GRATIS
- per ordini inferiori a 60€ sono pari a 6,90 €
- per spedizioni in Sardegna, Sicilia, Calabria, Venezia, Isole minori e "Zone Disagiate" la GLS richiede un supplemento aggiuntivo di € 6,90.

Lo so, sono un po' alte, ma Elisa mi spiegava che sta vagliando altre proposte da altri corrieri e l'intenzione è di abbassarle, ma non è facile districarsi per chi è agli inizi.

Fino al 31 luglio, inoltre, Elisa ha prolungato la promozione per avere spese di spedizione GRATUITE sul primo ordine.  

Ma veniamo alla parte tecnica della spedizione. 
Ho effettuato il mio ordine di domenica pomeriggio intorno alle 18 e il martedì pomeriggio alle 17:30/18 circa il pacco era tra le mie mani. Quindi in definitiva la consegna avviene in 24H massimo 48 e questo è davvero il massimo! Soprattutto se ci ricordiamo all'ultimo momento che abbiamo finito un prodotto senza il quale non possiamo proprio stare!

Il pacco

Chi mi segue su instagram sa già che il pacchetto è arrivato tra le mie mani perfettamente chiuso e i prodotti all'interno erano protetti dall'urto da fiocchetti di polistirolo e incartati singolarmente.
Vi lascio le foto dello "spacchettamento" che parlano da sole!





Aprire tutti i pacchettini è stato come spacchettare i doni di Natale!



Conclusioni

In conclusione posso dirvi che mi sono trovata davvero bene durante il mio shopping su NUVOLEBLU Bio-Profumeria On-Line e credo che ordinerò spesso dal sito di Elisa i miei prodottini preferiti. 

La sua perenne disponibilità e gentilezza e la cura posta in tutti i dettagli, sono senza dubbio un valore aggiunto per uno shop online e che, secondo me, possono fare la differenza. 

Non posso fare altro, quindi che augurarvi buono shopping su NuvoleBlu Shop e ringraziare ancora Elisa per aver creduto in me ed avermi permesso di provare la sua Bio-Profumeria On-Line.

Io vi saluto e vi ricordo le spese di spedizione gratuite sul primo ordine fino al 31 luglio e, sempre fino al 31 luglio, il buono sconto del 15% inserendo il codice MemoryofaBeautyAddict


Spero di esservi stata utile! Fatemi sapere se acquisterete qualcosa dal sito e cosa, vi aspetto nei commenti!

A presto

Chiara
Memory of a Beauty Addict

venerdì 30 giugno 2017

IL LADRO SENZA VOLTO di Suellen Regys

il-ladro-senza-volto-cover

Bentornati in questa mia rubrica dedicata ai libri!
Oggi voglio parlarvi di un libro particolare.
Quando mi è stato chiesto se volevo leggere questo libro avevo immaginato un poliziesco, ma  quello che ho trovato è un mix di poliziesco, fantasy e comico, a mio parere ben riuscito.

Il ladro senza volto (Ovvero la concatenazione di eventi che portò all'arresto di un pinguino) segna l'esordio dell'autrice Suelle Regys (pseudonimo inglese per una giovane autrice italiana) con quella che si prospetta un'interessante duologia.

Trama

La vita del detective Dorsen cambia il giorno in cui trova, nella sua insalata, l’annuncio di un furto imminente. Scritto dal ladro in persona. 
Chi è il misterioso criminale? Per quale motivo ha contattato la polizia? Ma soprattutto, perché tra i sospettati ci sono un ornitorinco e un pinguino? 

il-ladro-senza-volto-spiaggia

Il libro

Doreen Dorsen è la secondogenita di casa ed ha sempre fatto di tutto per spiccare agli occhi del padre che non vede altro che il suo perfetto fratello maggiore, divenuto da poco vicesindaco. 
Tanto determinata quanto assolutamente impacciata, riesce ad ottenere la promozione al grado di detective e questo la rende orgogliosa: finalmente può dimostrare di valere qualcosa! 
La vita però, si sa, ha uno strano senso dell'umorismo ed una mattina Doreen trova nella sua insalata un biglietto, scritto a mano, dove un presunto ladro la mette a parte del furto che ha intenzione di compiere nel museo.
Inizia così quella che per la nostra detective si trasforma in un vero e proprio incubo: un'indagine che la porterà non solo ad assurdi inseguimenti, ma anche in situazioni a volte grottesche e ad arresti davvero improbabili. Non solo non riesce ad arrestare il ladro al suo primo furto annunciato, ma questo le sfugge letteralmente da sotto il naso lasciandola in compagnia di un leone.

Il ladro senza volto è un personaggio enigmatico, affascinante, estremamente sfuggente - ovviamente -, ma che riesce a farsi amare. Un "ladro gentiluomo", che non esiterà a mettere da parte i suoi furti per aiutare Doreen quando ne ha bisogno.

Ma perchè mai un ladro dovrebbe rubare una serie di oggetti che apparentemente non hanno nulla in comune tra loro? E cosa ci fanno degli animali esotici sulle scene del crimine? Perché il nostro furfante continua a mandare alla detective messaggi sui furti che andrà a commettere?

La mia opinione sul libro

Il ladro senza volto (ovvero la concatenazione di eventi che portò all'arresto di un pinguino) è, come ho detto all'inizio, un romanzo particolare: principalmente un poliziesco non si fa scappare episodi comici e quel pizzico di fantasy che ogni tanto ci stà, riuscendo a non cadere nel ridicolo o nel banale, riportando scorci di attualità e mantenendo sempre viva l'attenzione del lettore. 
Sebbene sia l'opera prima dell'autrice, è ben scritta, i personaggi sono credibili nei loro ruoli e, anche se è presente qualche refuso (nulla di tragico ho visto di peggio in libri editi da Case Editrici super famose e affermate...), non ho riscontrato errori di trama (cosa importantissima essendo un self publishing), sebbene non ci sia un lavoro di editing alle spalle. Ho apprezzato molto l'inserimento di aneddoti comici che rendono la lettura allegra e scorrevole regalandoci più di un sorriso.

"Tenente, la smetta subito di allargare le zampe a quel pinguino!"
(qui ero letteralmente piegata in due dal ridere, povera Gelly) 

In conclusione posso dirvi che ho trovato Il ladro senza volto una storia divertente, spigliata, frizzante e fresca, l'ideale per questi giorni di caldo insopportabile. 
Non vedo l'ora di leggere anche il secondo capitolo di questa storia per scoprire cosa c'è dietro a questi furti, sperare in un riscatto della nostra eroina e, magari, scoprire l'identità del nostro affascinante ladro senza volto!

Consiglio davvero la lettura di questo libro che vi regalerà qualche ora di spensieratezza in riva al mare, magari con un bel cocktail ghiacciato in mano e se vedrete arrivare un pinguino, o un ornitorinco, magari è il nostro ladro!

Scheda del libro

TitoloIl ladro senza volto (ovvero la concatenazione di eventi che portò all'arresto di un pinguino)
Autrice: Suellen Regys
Casa Editrice: Self Publishing
Data pubblicazione: 20 giugno 2017
Formati: e-book e cartaceo
Prezzo: e-book € 5,56 cartaceo: € 10,00
Dove acquistarlo: su amazon qui

E' tutto per questo libro, io spero che questa mia recensione vi sia utile e che darete un'occasione a questo libro che a mio parere merita di essere letto. 
Io ringrazio ancora l'autrice per avermi fatto conoscere Doreen e il pinguino, per avermi regalato qualche ora di spensieratezza con le loro vicende e spero di leggere presto anche il secondo volume.

A presto

Chiara
Memory of a Books Addict

 

giovedì 22 giugno 2017

QUELLO CHE I TUOI OCCHI NASCONDONO Serena Nobile

quello-che-i-tuoi-occhi-nascondono

In occasione dell'uscita in data odierna del secondo volume della serie 5 Sensi, vi parlo oggi del romanzo Quello che i tuoi occhi nascondono di Serena Nobile
A molti questo nome non dirà nulla, ma i più informati sanno che dietro questo nuovo pseudonimo si nasconde la Regina del Fantasy Italiano: Virginia de Winter, autrice della saga di Black Friars, de Il Cammeo di Ossidiana e de La spia del mare (ques'ultimo lo trovate recensito qui).
Perché questo nuovo nome? 
Perché l'autrice per questa serie di cinque libri ha deciso di abbandonare vampiri, ritornati e "smandrappati" vari per dare vita ad un contemporary romance che ci farà sognare. 

Trama

Bianca ama guardare il mondo attraverso l'obiettivo della sua reflex, cogliere suggestivi scorci delle vie romane e fuggevoli istanti delle vite altrui. Una sera, mentre sta scattando fotografie sui gradini di un negozio chiuso, si avvicina un ragazzo. Poche parole sussurrate, istanti di fuoco e poi solo la curva perfetta delle sue spalle impressa sulla pellicola, unico ricordo di quell'incontro. Per Bianca, il desiderio sembra incarnarsi in quella pelle color del latte e in quella bocca dalla bellezza struggente e malinconica, ma quando per caso si incontrano di nuovo, capisce che i loro mondi sono in collisione: lei giudica l'ambiente della televisione cui Federico appartiene superficiale e falso, lui ritiene Bianca solo una ragazza presuntuosa e arrogante. A quel punto, però, la scintilla è scattata e, carezza dopo carezza, Bianca scopre nel corpo di Federico un linguaggio che parla direttamente ai suoi occhi e al suo cuore. Eppure non ha il coraggio di lasciarsi andare, perché mentre lui lascia nella sua vita indelebili tracce di passione, un passato mai sepolto del tutto riemerge con prepotenza: sia lei che le sue migliori amiche hanno la sensazione di essere seguite, osservate da una misteriosa presenza, e strane coincidenze le riportano ai tempi dell'università, alla notte terribile che ha segnato in maniera indelebile il loro futuro. Dimenticare è impossibile, l'assoluzione inaccettabile, la vendetta in agguato.

quello-che-i-tuoi-occhi-nascondono-cover

Il libro

Bianca è una giovane fotografa di Roma, figlia dell'alta borghesia lascia da parte la strada che le avevano prefissato per seguire la forografia.
Ha circa 33 anni, vive sola e pensa che solo quello che rimane impresso sulla pellicola fotografica diventa vita reale. Quello che nessuno sa, però è ciò che successe un giorno durante l'università: un segreto che condivide con le sue amiche e che ci accompagnerà durante la lettura.  

Federico è un giovane studente ed aspirante attore, ha otto anni meno di bianca, ma di certo non si lascia intimorire e le tiene abilmente testa. 

I due si incontrano quando l'agente di Federico sceglie proprio la nostra protagonista per un servizio fotografico per l'attore. 

Inizia così un sensuale gioco di sguardi tra i due, battute scoppiettanti e viaggi (spericolati) in motorino alla scoperta di una città, Roma, che non solo fa da sfondo, ma quasi diviene essa stessa uno dei personaggi del romanzo. 
Nonostante il rifiuto di Bianca di affezionarsi a Federico tra i due non mancheranno momenti bollenti e i sentimenti, tanto contrastati da Bianca, non potranno far altro che crescere per quel ragazzo che riesce piano piano a fare breccia nello scudo di acciaio della nostra eroina scoprendo il suo cuore fragile come il cristallo. 

L'intero romanzo ha il suo focus sulla vista, il primo dei cinque sensi; le descrizioni dell'autrice, sempre fini ed accurate, fanno in modo di visualizzare tutto ciò che Bianca fissa sulla pellicola della sua reflex.

Conclusione

Quello che i tuoi occhi nascondono è un romanzo particolare, l'autrice riesce perfettamente a mixare il lato hot/romance con un pizzico di mistero. 
La penna è quella che amiamo, le sue descrizioni accurate incantano il lettore trascinandolo per una Roma conosciuta eppure nuova, facendoci scoprire, attraverso l'obbiettivo della macchina fotografica di Bianca, angoli della capitale che mai ci saremmo aspettati. 
L'autrice riesce a mantenere sempre viva l'attenzione e il lato "mistery", sebbene poco presente ancora, tiene sempre con il fiato sospeso; le scene hot sono sempre eleganti e mai volgari e la scenografia è decisamente cinematografica. 

L'unico neo che ho trovato in questo libro, ma che mi rendo conto sia dovuto al fatto che è una serie composta da 5 volumi, è l'aver lasciato in secondo piano l'aspetto del mistero che tanto mi aveva intrigata nelle prime pagine.

Con "Quello che i tuoi occhi nascondono", Serena Nobile (aka Virginia de Winter) si conferma penna magistrale in grado di far sognare il lettore con le sue parole.

Non mi resta che consigliarvi la lettura di questo romanzo e non vedo l'ora di iniziare "La musica nelle tue parole" in uscita oggi.

Scheda del libro

Titolo: Quello che i tuoi occhi nascondono (Serie 5 Sensi)
Autrice: Serena Nobile
Casa Editrice: Harper Collins
Data di Pubblicazione: 20 aprile 2017
Formati: e-book e cartaceo (copertina rigida)
Prezzo: e-book 6,99 € cartaceo 14,90 €
Dove acquistarlo: in tutte le librerie e store on line.

Spero che anche questa mia segnalazione vi sia utile, fatemi sapere se leggerete questo libro io vado ad immergermi in una splendida Napoli con "La musica nelle tue parole" il secondo volume della serie 5Sensi.

A presto

Chiara
Memory of a Beauty Addict

mercoledì 21 giugno 2017

HULLABALOO HAIR MIX - RECENSIONE

hullabaloo-hair-mix

Chi mi conosce lo sa che sono sempre alla ricerca di prodotti top per i miei capelli ricci, fini, grassi sul cuoio capelluto, ma secchi e crespi alle punte... insomma, un vero delirio. 

Con gli HAIR MIX di HULLABALOO però potrei aver trovato la soluzione che fa per me!

Quando si hanno capelli problematici come i miei, infatti, qualsiasi shampoo e/o balsamo andiamo ad usare non sarà mai adatto al 100%: se compriamo un prodotto per capelli ricci, ad esempio, questo andrà a nutrire il capello è vero, ma le radici risulteranno subito eccessivamente grasse; viceversa, se utilizziamo degli shampoo per capelli grassi, questi andranno a seccare eccessivamente le lunghezze rendendo i capelli ancora più secchi, sfibrati e crespi. Aggiungeteci poi che i miei capelli sono anche colorati e il quadro del disastro è completo.

Il packaging

Una menzione particolare devo necessariamente darla al packaging di questo prodotto: visibilmente ispirato agli anni '70 riprende perfettamente il significato del marchio: clamore, confusione. 
I tubetti dei loro prodotti sono proprio così: allegri, colorati, frizzanti. Un'esplosione di gioia nella vostra quotidianità .

L'idea rivoluzionaria

L'idea rivoluzionaria dell'azienda Hullabaloo, è stata creare una linea "intercambiabile" a seconda delle esigenze dei nostri capelli. 

Mi è stata offerta l'opportunità di provare i loro prodotti e, viste le condizioni dei miei capelli, ho scelto:

Hair-mix-4HAIR MIX 4 Colored Hair Shampoo per capelli colorati o trattati, secchi, soggetti a rottura 

Hair-mix-7
HAIR MIX 7 Balanced Hair Shampoo sebo riequilibrante, per chi soffre di desquamazione del cuoio capelluto e forfora


Hair-mix-2
HAIR MIX 2 Glossy Conditioner  ad azione lucidante e districante per capelli colorati.
Hair-mix-20
HAIR MIX 20 Nourshing Conditioner  per capelli fortemente sfruttati e secchi.











L'idea di poter mixare, ad esempio, lo shampoo sebo regolatore al balsamo ad azione lucidante è stata la cosa che più mi ha conquistata.

I prodotti Hullabaloo nascono come prodotti professionali per parrucchieri, ma possono essere alla portata di tutte noi.

L'azienda porge anche attenzione agli ingredienti e, sebbene non siano prodotti bio, gli shampoo sono privi di parabeni, cloruro di sodio e SLS, mentre i balsamo sono totalmente privi di parabeni.

La mia esperienza

memory-of-a-beauty-addict-hair-mix

Ho provato tutte le combinazioni di questi prodotti che non mi hanno mai delusa. 
Dopo la doccia sento i capelli più morbidi, setosi, facili da districare e piacevolmente profumati. 
L'uso costante di questi prodotti, mixati ed alternati tra loro, ha notevolmente migliorato l'aspetto dei miei capelli rendendo più facile anche la messa in piega. 

Conclusioni

Mi sto trovando davvero bene con i prodotti hullabaloo e mi sento di consigliarli davvero. I loro flaconi inoltre sono da 500ml quindi vi dureranno davvero tantissimo tempo!

Scheda

Prodotto: Shampoo e balsamo
Azienda: Hullabaloo 
Prezzi: da richiedere all'azienda tramite il loro sito
Quantità: 500 ml a flacone
PAO: 12 mesi
Dove trovarli: nei saloni di bellezza che trattano il marchio o contattando l'azienda tramite il loro sito http://www.hullabaloohair.com/

martedì 20 giugno 2017

NUVOLEBLU Bio-Profumeria On-Line

nuvoleblu-logo

Ciao ragazze,
sono felicissima di parlarvi oggi di una nuova collaborazione: quella con il nuovo Shop OnLine di Cosmetici Bio "NuvoleBlu"

Lo shop NuvoleBlu nasce da un'idea di Elisa Branda già attiva nel mondo della bellezza e nella cura del corpo tramite il suo portale "nuvoledibellezza.com", che ha deciso di creare una BioProfumeria dedicata a prodotti naturali, biologici e con inci al top. 

Elisa mi ha offerto un ordine gratuito sul suo sito in modo da potervene parlare nel dettaglio oltre che del sito in se, anche dei prodotti, della cura nel confezionamento e dei tempi di spedizione. 

In questi giorni è stata sempre presente e gentilissima tanto da offire anche a voi che mi seguite un buono sconto del 15% su tutti i prodotti presenti sul sito (esclusi quelli già in promozione nella specifica sezione) valido fino al 31 LUGLIO 2017 inserendo il codice MemoryofaBeautyAddict in fase di chiusura carrello. 
nuvoleblu-sconto-memoryofabeautyaddict
Ho effettuato il mio ordine domenica pomeriggio ed è partito il lunedì.
Non vedo l'ora che arrivi per mostrarvi le mie scelte e parlarvi ancora un po' di questa nuova bellissima realtà per il nostro shopping bio.

Nel frattempo vi lascio il link la sito NuvoleBlu e vi do appuntamento a prestissimo!

Buono shopping!

Chiara
Memory of a Beauty Addict

mercoledì 14 giugno 2017

SAVE THE DATE! ABBASTANZA DA TENTARMI di LEILA AWAD


AdT-cover

"Luglio col bene che ti voglio..." 
Così iniziava una famosa canzone italiana di fine anni sessanta, ma in questo caso oserei cantare
"Giugno col bene che ti voglio
Saluto il portafoglio..."

Piccolo momento di delirio prima di iniziare "seriamente" questo post, concedetemelo.

Ebbene si, Giugno mese di inizio estate e di attesissime nuove uscite. 
La prima che mi preme segnalarvi è quella di Abbastanza da Tentarmi il nuovo romanzo di Leila Awad in uscita, solo su Amazon in ebook (formato kindle), il 17 giugno 2017 e prossimamente anche in cartaceo.

Chi segue dall'inizio questa mia sezione "librosa" forse ricorderà il nome dell'autrice, di cui ho già recensito il suo "Ombre sulla Pelle", il suo romanzo d'esordio nelle librerie edito da Centauria per la collana Talent, nel quale ci accompagnava in Francia alla corte del Re Sole, facendoci sognare con un romanzo storico ricco di intrighi e passioni e con i suoi "moschettini". 

L'autrice si è cimentata questa volta in un romanzo contemporaneo, un retelling (ossia una riscrittura o, meglio, una rivisitazione) di Orgoglio e Pregiudizio, il famosissimo romanzo di Jane Austen, regalandoci una commedia romantica, frizzante e decisamente brillante.

Trama

Isabella Bendecido ha ventiquattro anni e vive in un paese alle porte di Madrid con una sorella maggiore che adora, un padre amorevole ma poco presente, una madre convinta che la preoccupazione maggiore per una donna debba essere trovare un buon matrimonio o un lavoro fisso – se non entrambi – e una sorella minore che segue le orme materne. Giornalista di professione e blogger per passione, Isabella trova lavoro presso la prestigiosa testata giornalistica di El Paìs, dove incontrerà Liam Adreci, una delle voci più autorevoli nel campo, a cui da sempre si ispira. Peccato che le sue parole siano coinvolgenti e appassionanti almeno quanto lui è odioso e supponente nella vita di tutti i giorni. Tra caratteri orgogliosi e troppi pregiudizi, tra famiglie ingombranti e inopportuni pretendenti, quanto in là si spingeranno Isabella e Liam prima di comprendere dove sia la verità? In fondo, tutte noi sogniamo Mr. Darcy ma quando lo troviamo vorremmo solo ucciderlo.


Il libro

Ho avuto l'opportunità di leggere in anteprima Abbastanza da Tentarmi in modo da potervene parlare in occasione della sua pubblicazione, quindi eccomi qui. 

Abbastanza da Tentarmi è un romanzo che mi ha piacevolmente stupita. 
In genere tendo a prendere con le pinze le "rivisitazioni" di Orgoglio e Pregiudizio, che mi lasciano sempre con un grande "mah", forse perché ho tanto amato l'originale nella mia adolescenza.

Il libro della Awad, invece, sebbene segua le linee guida del suo "padre" Austeniano, riesce a rimanere originale e scorrevole, dando nuova vita e uno stile moderno ad uno dei romanzi più amati di tutti i tempi. 

La Awad sposta la vicenda dalla piovosa Inghilterra alla soleggiata Madrid che con i suoi colori e la sua allegria riprende alcuni caratteri della protagonista. 
Siamo nel 2009, alle porte della crisi economica, e la nostra Isabella Bendecido, aspirante giornalista e blogger per passione, cerca con le sue forze la sua strada nonostante una famiglia decisamente ingombrante e chiassosa. 
Isabella Bendecido

"Isabella Bendecido, giornalista di professione e blogger per passione. Quella piattaforma era il mio piccolo angolo di mondo, di cui ero particolarmente orgogliosa: era nato quasi per gioco, tre anni prima, come diario personale, per poi trasformarsi in uno spazio dedicato a Madrid, alle mie considerazioni su qualsiasi argomento, ai film, ai libri, al make up e alle ultime novità in fatto di moda."

(queste parole devo dire mi hanno ricordato un po' me stessa e la nascita di questo mio angolino)

Isabella è una ragazza giovane, orgogliosa, passionale e determinata a trovare il suo posto nel mondo nonostante sua madre, che non vede di buon occhio la sua passione per il giornalismo e che vorrebbe vederla sposata, possibilmente con un buon partito e con un lavoro fisso che le dia sicurezza economica. 

Quando Isabella trova un posto da stagista al El Paìs è al settimo cielo, ma l'incontro con il suo Mr. Darcy non è dei migliori. 


"E' una verità universalmente conosciuta che, nelle giornate importanti, 
tutto ciò che potrà andare storto, andrà storto."

Liam Adreci

Veniamo quindi a Guillermo Ramon Basil Adreci Knight, ovvero Liam Adreci
Liam è tanto bravo a scrivere quanto burbero e supponente e pieno di pregiudizi, soprattutto nei confronti di Isabella, che ha sempre amato i suoi articoli e le sue parole, ma che si ritrova a mal sopportare l'uomo che le ha scritte. 

"Non esagerare. E' passabile, ma conosci i miei standard, non potrebbe mai tentarmi"   

(non poteva certo mancare la scena in cui Elizabeth ascolta Darcy parlare di lei e definirla
 "non abbastanza da tentarmi")

Originario di Granada, ma cresciuto nella fredda inghilterra, il carattere di Liam è proprio come la terra che lo ha ospitato fin da bambino. 
I due non potrebbero essere più diversi.


Se in Orgoglio e Pregiudizio ho davvero detestato Darcy, mi sono trovata invece ad apprezzare un po' il nostro Liam che è davvero indisponente e supponente all'inizio, un Mr Darcy con i fiocchi,

"Era facile deterstarlo, io volevo farlo. Perché era meno pericoloso"

"Darcy non è perfetto, non lo è assolutamente e non lo è neppure Elizabeth. Sono esseri imperfetti, perfetti l'uno per l'altra."


ma che si rivela anche tanto tenero ed Isabella non può che arrendersi e capovolgere il mondo di Liam, nonostante l'interesse che Jorge Rojas suo collega a El Paìs, le dimostra (povero Jorge io un po' tifavo per te, sappilo).

"<<Isabella?>>
Poco più di un sussurro. Perché il mio nome suonava così bene tra le sue labbra?
<<Si?>>
<<Riguardati>>"

"Bello da far male agli occhi, bravo da far male alla mente e con un nome da far male al cuore" 

"Stare con lui era come stare sulle montagne russe: a momenti volavi tra le nuvole, in altri sprofondavi in un abisso nero."

"<<Questi non sono i tuoi generi di divertimenti, no?>> gli sussurrai ad un orecchio.
<<No, non lo sono. Hai capovolto il mio mondo>>"


I due dovranno fare però i conti con delle famiglie decisamente ingombranti. 
La madre di Isabella, infatti è decisa a trovarle se non l'uomo da sposare, quantomeno quello che le darà un lavoro stabile presentando alla figlia Tomàs Delgado: forse l'uomo più noioso ed insignificante mai esistito reso perfettamente dalla penna dell'autrice.

"Quando entrammo a casa mia madre ci fece accomodare in salone e mio padre si diresse al mobiletto dei drink per preparare un aperitivo, ma immediatamente i nostri ospiti lo fermarono, asserendo di non bere alcolici."
(io li avrei messi alla porta subito XD)


Invece di avere quattro sorelle, come Elizabeth, Isabella ne ha solo due Leonor, la maggiore sposata e con cui spesso si confida e Rebeca, la minore molto simile alla madre convinta che un buon matrimonio sia la salvezza da tutti i mali. In compenso, però, Ella è circondata dalle sue amiche: Pilar, la sua più cara amica, Lola, Nina e Teresa. Loro la accompagneranno per tutto il libro: saranno le sue confidenti e la aiuteranno nei momenti di sconforto.




Se Isabella ha una madre "ingombrante", Liam deve fare i conti con suo padre, il XII Conte di Olivito: Ramon Costantino Basil Adreci Cabrera che in tutti i modi osteggia il rapporto tra i due.

(Ebbene si, Luca Ward presta il suo volto al signor
Conte. Immaginate quanto sto sbavando in questo momento)

[Ma ciao, Carlos!
Addio Liam.]


Parlando di parallelismi con la Austen non poteva certo mancare Mr. Bingley, il più caro amico di Mr. Darcy a cui la Awad nel suo romanzo ha dato le fattezze di Carlos "un bel ragazzo dai lineamenti spiccatamente spagnoli".
Se le amiche amiche accompagnano Ella nel romanzo, Carlos fa lo stesso con Liam con il quale ha un rapporto quasi fraterno. 




La mia opinione

Scritto in prima persona e dal punto di vista di Isabella, Abbastanza da Tentarmi è un romanzo che ha tutte le carte in regola per far sognare lettori e lettrici. 
E' romantico, ma non melenso, è allegro, spigliato, ha un ottimo ritmo che vi terrà incollate alle pagine, nonostante sia un retelling e quindi si sappia già come finisce la storia, tiene viva l'attenzione del lettore perché, se è vero che è basato su un famosissimo romanzo, è anche vero che riesce a discostarsene abbastanza da farci sorprendere, sorridere e sospirare ancora una volta.  
I personaggi - sia i due protagonisti che tutti quelli che ruotano loro intorno - sono credibili e ben strutturati e caratterizzati, seguono le linee guida dei personaggi della Austen sviluppando però una loro personalità. 
Leila Awad ha dato nuova vita alla storia di Elizabeth e Darcy tanto che vi dimenticherete che state leggendo un retelling.

Ho amato davvero tanto questo libro e non posso fare altro che consigliarvene la lettura (in fondo siamo in estate e cosa c'è di meglio di un romance da divorare sotto l'ombrellone bevendo un tè ghiacciato?), quindi: SAVE THE DATE e lasciatevi conquistare da Isabella e Liam perché...

"in fondo, tutte noi sogniamo Mr. Darcy ma quando lo troviamo vorremmo solo ucciderlo."

Titolo: Abbastanza da Tentarmi
Autore: Leila Awad
Casa Editrice: Auto pubblicato su Amazon
Data di Uscita: 17 giugno 2017 in e-book (già in pre-ordine) e prossimamente in cartaceo
Formati: e-book per Kindle e cartaceo
Prezzo: e-book 2,99 € / cartaceo 12,99
Dove acquistarlo: qui

Spero che la mia segnalazione vi sia stata utile, fatemi sapere se leggerete questo libro! 
Io ringrazio infinitamente l'autrice Leila Awad (potete seguirla su facebook , instagram @emyandtheowls o sul suo blog ) per avermi dato l'opportunità di sbavare senza ritegno sui suoi personaggi leggere in anteprima il suo nuovo lavoro, e potervene parlare. 

A presto

Chiara
Memory of a Books Addict




lunedì 12 giugno 2017

COTTON PLUS Solution 2in1

Cotton-plus-salviette-struccanti

Cotton Plus Solution 2in1 è uno struccante rivoluzionario in quanto unisce la morbidezza del cotone idrofilo al latte detergente e si attiva con pochissima acqua. 

Si tratta quindi della prima salvietta struccante asciutta che si attiva con l'acqua e che, grazie ai principi attivi contenuti nel suo cuore di latte detergente, si prende anche cura della nostra pelle. 

Ero curiosissima di poter provare in prima persona questo prodotto che, se dovesse mantenere le sue promesse, snellirebbe di non poco il volume del mio beauty da skin care oltre ad essere praticissimo da portare in viaggio. 

Ringrazio quindi tantissimo l'azienda e Laura Gallo per l'opportunità che hanno deciso di accordarmi. 

Nello specifico ho ricevuto:

COTTON PLUS Struccante Delicato all'estratto di aloe e carota con vitamina E: un sacchetto formato maxi da 50 pezzi ed un sacchetto formato mini da 80 pezzi

Cotton-plus-struccante-delicato

Questo prodotto è ideale per rimuovere il trucco leggero o i trucchi minerali, per detergere il viso al mattino o per la pulizia del viso prima della notte per rimuovere smog ed impurità che si depositano sul viso durante la giornata.

COTTON PLUS Struccante Intenso all'estratto di olio di Argan con vitamina E: un sacchetto formato maxi da 50 pezzi ed un sacchetto formato mini da 80 pezzi.

Cotton-plus-struccante-intenso

Ideale per rimuovere i trucchi più marcati senza essere aggressivo soprattutto nella zona del contorno occhi. Questo prodotto è consigliato per la rimozione del rossetto, del trucco occhi particolarmente duraturo come matita, eyeliner e mascara o i residui di tintura per capelli dalla pelle.

Le salviette Cotton Plus sono 100% naturali e ipoallergeniche, non contengono alcool, conservanti o parabeni. (vi metterò il dettaglio dell' INCI in fase di recensione del prodotto).

Inizierò subito a provare queste salviette e vi farò sapere le mie impressioni.

Voi le avete mai provate? Ditemi nei commenti.

A presto

Chiara
Memory of a Beauty Addict

mercoledì 31 maggio 2017

I SORBETTI - COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE BY BOTTEGA VERDE

La collezione primavera/estate 2017 firmata Bottega Verde è all'insegna dei colori pastello e ricchissima di prodotti.

Spiccano sicuramente i tre rossetti e fard cushion, gli smalti dai colori tenui, i matitoni ombretto dalla texture luminosa, acque profumate, bronzer, illuminanti e un interessante duo di mascara.

Proprio questo duo ha suscitato la mia curiosità e, complice un'offerta per la festa della mamma, l'ho acquistato e ho iniziato subito a provarlo.

Beauty_Addict_I_Sorbetti_Bottega_Verde_Mascara

Il duo mascara è composto da:

Push Up - Base mascara con acqua distillata di fiordaliso. Un prodotto multiuso  per ottenere ciglia forti e corpose. Applicato come base done incredibile volume, utilizzato la sera è un ottimo trattamento di bellezza.

Pump Up - Mascara volume con acqua di arancia biologica. Un mascara modulabile, cremoso e ultra black, che permette di costruire il volume desiderato


Push Up - Base Mascara - La mia esperienza 

Beauty_Addict_I_Sorbetti_Bottega_Verde_Mascara_Push_Up

La mia più grande curiosità era data da push up la base mascara che promette un volume maggiore alle nostre ciglia. 

Questo prodotto ha un forte odore chimico che, fortunatamente, sparisce presto e si presenta di colore bianco lattiginoso. 

Lo scovolino è quello classico abbastanza corposo e con setole disposte a spirale di colore verde.

Beauty_Addict_I_Sorbetti_Bottega_Verde_Mascara_Push_Up_Scovolino

Ho iniziato subito a provare questo prodotto come base per tutti i mascara che possiedo, ma ahimè non ho notato, con nessuno di essi, un aumento significativo del volume delle mie ciglia. Nemmeno utilizzato in combo con il mascara Pump Up sempre di Bottega Verde. 

Quello che ho potuto appurare, però, è che amplifica la durata del mascara. I mascara indossati con questa base restano intatti da mattina a sera e non si verificano nemmeno quei distacchi di pezzettini di prodotto che poi cadono sulle nostre guance. 

Pump Up Mascara Volume - La mia esperienza

Beauty_Addict_I_Sorbetti_Bottega_Verde_Mascara_Pump_Up

Il mascara volume Pump Up, invece, mi è piaciuto abbastanza.
Anche se non da un volume smisurato come decantato dall'azienda, il colore nero intenso e la texture cremosa mi hanno lasciata soddisfatta.
La sua texture cremosa, inoltre, permette di poter fare più passate senza la formazione di grumi.

Beauty_Addict_I_Sorbetti_Bottega_Verde_Mascara_Pump_Up_Scovolino

Lo scovolino non molto grosso ma con setole molto fitte, permette di raccogliere bene tutte le ciglia; il fatto di essere leggermente piegato facilita l'applicazione del mascara.

Conclusioni

Non ho ancora provato la base mascara Push Up come trattamento di bellezza infoltente per la notte, ma il motivo principale che mi aveva spinta all'acquisto del prodotto è stato, ahimè disatteso. Non ho notato alcun volume in più utilizzandolo in aggiunta al mascara, ma unicamente una maggior tenuta del prodotto sulle ciglia.
Il mascara volume Pump Up, inveve, mi ha stupita per il suo colore nero intenso e per la sua texture cremosa e modulabile. Con una sola passata non si hanno risultati stupefacenti, ma facendo un paio di passate si ha un po' di volume in più.

Vi lascio la foto dove vi mostro il confronto tra un occhio (il mio sinistro a destra dello schermo) sul quale ho applicato sia la base che il mascara di questa linea e l'altro (il mio destro a sinistra dello schermo) dove ho applicato unicamente il mascara volume.
Voi trovate differenze? Io nemmeno una...

Beauty_Addict_Prova_Mascara
Io non trovo differenza tra con e senza base

Scheda Push Up base mascara

Prodotto: Push up base mascara - I Sorbetti collezione Primavera/Estate
Azienda: Bottega Verde
Prezzo: 9,99 €
Quantità: 8 ml
PAO: 6 mesi
Dove trovarlo: in tutti gli store Bottega Verde oppure on line

Scheda Pump Up mascara volume

Prodotto: Pump up mascara volume - I Sorbetti collezione Primavera/Estate
Azienda: Bottega Verde
Prezzo: 10,99 €
Quantità: 8 ml
PAO: 6 mesi
Dove trovarlo: in tutti gli store Bottega Verde oppure on line

Per questi due prodotti è tutto ragazze, io spero di esservi stata utile con questa mia recensione "lampo" perché in tante mi avete chiesto come mi fossi trovata con questi prodotti. Ora conoscete la mia esperienza, darete loro una chance o passate al prossimo prodotto?

A presto
Chiara
Memory of a Beauty Addict




martedì 30 maggio 2017

ROSSETTO LUNGA TENUTA MAT ASSOLUTO BOTTEGA VERDE


Beauty_Addict_Rossetto_Matt_Assoluto_Bottega_Verde

Bottega Verde queset'anno ha reinterpretato i suoi rossetti mettendo in vendita la nuova linea Mat Assoluto, rossetti a lunga tenuta, dal colore pieno e confortevoli sulle labbra. 

Una linea composta da 12 tonalità dal nude al terracotta, tutte ultra mat, dal colore pieno, e che non seccano le labbra.


Beauty_Addict_Bottega_Verde_Mat_Assoluto_Rosso_Bacio

Quando si parla di rossetti noi ragazze ci dividiamo, in genere, in tre categorie: le amanti del glossy, le amanti del mat a tutti i costi e chi lucido o opaco basta siano rossetti fantastici. 

Devo dire che io rientro più che altro in quest'ultima categoria. Non disdegno i rossetti lucidi, ma nell'ultimo periodo mi sento più "attratta" da quelli dal finish mat. 

Complice quindi il prezzo di lancio ribassato e un buono sconto in mio possesso, non mi sono fatta scappare l'opportunità di provarne almeno uno. 

Devo dirvelo ho passato forse un'ora davanti allo stand per scegliere quello che più mi piaceva perché i colori sono tutti bellissimi, e alla fine ho scelto lui Rosso Bacio

Beauty_Addict_Rossetto_Mat_Assoluto_Bottega_Verde_Swatch_mano

Mat e comfort in un unico rossetto

La mia scelta non poteva non ricadere su uno dei tre rossi della linea. 

Rosso Bacio è un rosso con sottotono freddo tendente quasi al fucsia scuro. 

Molto spesso quando indossiamo dei rossetti mat, avvertiamo una fastidiosa sensazione alle labbra: le sentiamo secche, come se si stessero screpolando anche se mettiamo sotto del burro cacao.

Il rossetto mat assoluto di Bottega Verde, invece, dona subito oltre ad un colore pieno già alla prima passata, una piacevole sensazione di labbra morbide. Questo è possibile poiché la sua formula è arricchita con Olio di Argan e Vitamina E. 

La Mia Esperienza

Beauty_Addict_Rossetto_Mat_Assoluto_Bottega_Verde_Swatch_Labbra

La texture di questo rossetto assicura una stesura veloce e scorrevole ed un colore pieno già alla prima passata. 

Il risultato finale, come potete vedere dalla foto, è un colore saturo, pieno e luminoso.

Il pacaging è essenziale ed elegante e la facilità di applicazione ne consente veloci ritocchi al volo. 

La durata di questo rossetto è ciò che più mi ha stupita. 
Tiene perfettamente anche una giornata intera. L'ho messo alla prova a numerosi pranzi e cene e le ha superate tutte (anche il pranzo della domenica di Pasqua che non è stato certamente privo di oli o leggero). A fine pasto il colore era ancora lì, certo leggermente sbiadito nel centro delle labbra, ma con un veloce ritocco è tornato subito come appena messo.  

Conclusioni

I rossetti Bottega Verde Mat Assoluto entrano di diritto tra i miei preferiti e credo che andrò presto a comprare altre colorazioni di questa linea che mi ha davvero stupita. 
Sono confortevoli, il colore è pieno, non seccano le labbra e durano davvero a lungo. Credo non si possa chiedere di più. 
Li consiglio a tutte, non ne resterete deluse! 

Scheda

Prodotto: Rossetto Lunga Tenuta Mat Assoluto
Azienda: Bottega Verde
Prezzo: 16,99 (ma con gli sconti BV li trovate anche a molto meno)
Quantità: non rilevabile
PAO: 18 mesi
Dove acquistarlo: in tutti gli store Bottega Verde oppure online

Questo rossetto è stato per me una scoperta! Voi li avete provati?

A presto
Chiara
Memory of a Beauty Addict